Regione Lombardia

Aggiornamento coronavirus: la nota del Sindaco sul caso del nostro concittadino

Pubblicato il 4 marzo 2020 • Comune , Comunicazioni del Sindaco , Emergenza

Cari ronchesi,

L’ATS Monza e Brianza ha oggi confermato  il caso di positività al coronavirus di un residente a Ronco Briantino. L’ATS, come ente sanitario competente, ha attivato i protocolli previsti per il contenimento della diffusione del contagio e quindi lo studio epidemiologico sui contatti del contagiato e l’isolamento delle persone che sono considerate “contatti stretti” del contagiato. Le condizioni della persona ricoverata risultano non destare particolare preoccupazione; le auguriamo una pronta guarigione

L’Amministrazione è in costante contatto con l’ATS per seguire attentamente l’evolversi della situazione. Il Comune di Ronco Briantino fa parte della cd. zona gialla, come buona parte dei comuni lombardi, ad eccezione dei comuni del lodigiano. Valgono quindi le disposizioni previste dalla norma emanata domenica 1 marzo 2020,  con le ben note restrizioni come la sospensione dell’attività didattica, l’accesso con limitazioni agli esercizi commerciali ecc.  Anche a seguito del caso di contagio verificatosi non sono previsti provvedimenti diversi o ulteriori da prendere a livello comunale.

In ogni caso, il Comune collabora per la diffusione di una corretta informazione, preparata da enti specifici, che è fondamentale per arginare una preoccupazione ingiustificata e amplificata da notizie spesso infondate. Raccomandiamo infatti vivamente di attenersi alle informazioni da fonti ufficiali. Il Comune è, come sempre, a disposizione per eventuali azioni di supporto alle autorità sanitarie, per quanto richiesto a tutela della cittadinanza.

Si raccomanda l’osservanza delle misure igieniche pubblicate dalla Regione e dal Ministero della Salute e presenti anche sul sito del Comune.

Cordiali saluti

Kristiina Loukiainen